Il Centro Anti Violenza Maschile è nato per offrire una possibilità di ascolto a tutti quegli uomini che si trovano a vivere una situazione di maltrattamento: padri che stanno attraversando separazioni difficili, uomini che stanno vivendo situazioni di mobbing sul lavoro e nella vita relazionale, adolescenti che si trovano coinvolti in episodi di bullismo, anziani che subiscono maltrattamenti dalle persone che li accudiscono.
Senza dimenticare quegli uomini che si sentono incapaci di gestire la rabbia e l’aggressività in situazioni di forte frustrazione e stress.

CHI SIAMO

Le figure professionali del Centro Cavim

Diritto penale e penitenziario, violazioni codice della strada, Tribunale per i minorenni, tutela vittime dei reati, giustizia ripartiva.

Nata a Milano il 22 dicembre 1966, ha conseguito la maturità scientifica nel 1985.
Laureata a pieni voti in Giurisprudenza presso l’Università Statale di Milano nel 1990, offre una tesi in Diritto privato Comparato “ Il public trust nel diritto statunitense ” con il Prof. Gambaro.
Frequenta negli anni 1989-1990 la scuola di preparazione al concorso di magistratura tenuto dall’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano (approfondendo le materie legate al concorso, diritto civile, penale, amministrativo) e negli anni 1990-1991 si iscrive alla scuola di approfondimento nelle materie civilistiche e penalistiche dell’ISU-Università statale di Milano.
Effettua la pratica professionale presso lo studio dell’ avv.Giovanni Beretta in Milano dal 1991 al 1993, e abilitata all’esercizio della professione legale nel 1992, dal 1993 lavora nello studio dei Dottori commercialisti Viglio, seguendo gli aspetti legali delle società clienti dello studio.
Specializza progressivamente la propria attività professionale nel settore penale commerciale e societario ed, in ragione della contiguità con i colleghi commercialisti, si occupa di molteplici procedimenti relativi a bancarotta e reati fiscali.
Dal 1993 viene inserita nel ruolo dei Vice Procuratori Onorari di Milano con mansioni di Pubblico Ministero specializzato nella colpa medica, reati ambientali ed infortuni sul lavoro, incarico che manterrà sino al 1997, unitamente all’esercizio della professione.
Accede, tramite frequenza al corso abilitativo organizzato dall’ordine degli avvocati di Milano, alla prestazione delle difese di ufficio, esperienza estremamente formativa e che viene mantenuta ancora oggi al fine di essere sempre prossima ai procedimenti che riguardano i non abbienti o coloro i quali risultino privi di adeguata difesa.
Consegue attestato di frequenza abilitativo al corso di formazione sul Diritto Minorile e, dal 1998 esercita come avvocato anche innanzi al Tribunale per i Minorenni di Milano.
Dall’anno 2009 è iscritta all’albo dei Cassazionisti.
Nello stesso anno partecipa in qualità di relatore al corso “Poteri e responsabilità dei funzionari che effettuano la verifica. Comportamenti durante la verifica: potenziali reati in capo al contribuente e ai verificatori”.
Nell’anno 2018 riveste il ruolo di tutor e relatore, accedendo al comitato scientifico del Master: “la Giustizia ripartiva” e tale ruolo riveste altresì nella edizione del 2019.

Psicologa clinica e forense con preparazione in materia di giustizia riparativa

Sono una psicologa clinica iscritta all’Ordine degli Psicologi della Lombardia. Il mio percorso nel campo dell’aiuto alla persona, e ai bambini in particolare, inizia una ventina di anni fa quando mossi i primi passi nel mondo dell’età evolutiva affiancando il Centro Studio Medico Crotti Magni di Milano. Qualche anno dopo inizia la mia collaborazione con AIPPS (Associazione Internazionale Psicologia e Psicoanalisi dello Sport), collaborazione che continua tutt’ora e di cui curo la segreteria scientifica, i cui risultati sono sempre oggetto di partecipazione a convegni internazionali e nazionali del settore psicologico.

Le esperienze vissute e l’approfondimento della conoscenza psicologica mi permettono di offrire la mia competenza professionale alle persone di qualunque età e in qualunque fase di vita si trovino. L’ascolto professionale è lo strumento di lavoro principale affiancato dal movimento, dalla lettura delle emozioni agite, dal gioco strutturato, dalla lettura del “signum grafico” per aiutare a scoprire o riscoprire un nuovo di sentirsi.

Opero anche da diversi anni nel campo forense sia come consulente civile che penale occupandomi di separazioni/divorzi, affido, danno biologico psichico, parere pro veritate, valutazione capacità testimoniale minore e adulto.

ATTIVITA’ PROFESSIONALI AGGIUNTIVE

  • Ctu e perito grafotecnico presso il Tribunale di Milano.
  • Collaborazione alle attività didattiche della Accademia Grafologica Crotti di Milano in qualità di docente.
  • Educatrice della gesto-motorio (grafismo)

Psicologa clinica e forense

Mi sono laureata in Psicologia Clinica, ottenendo il massimo dei voti con una tesi sperimentale sulla conflittualità della coppia e sulla relazione genitoriale. Ma, ancora prima della mia laurea, ho sempre lavorato come educatrice in ambienti volti al recupero e all’integrazione sociale di persone con disagi fisici e psichici. Ho, di conseguenza, affinato le mie competenze completando il Master in Psicologia Giuridica, settore che mi permette di intervenire sul disagio psicologico della persona in vari aspetti della sua vita (famiglia, lavoro, scuola, società, ecc). accompagnandoli e sostenendoli nei vari percorsi giudiziari

Nel tempo, inoltre, ho maturato la convinzione che mente e corpo sono un’unica cosa e che l’armonia dei due porti la persona al vero benessere psico-fisico. Da questo mio interesse mi sono avvicinata alla Medicina Naturale, conseguendo il diploma di Floriterapeuta presso il Bach Centre, sempre più convinta che il disagio emotivo si riflette sul nostro corpo. Attraverso il colloquio psicologico e l’utilizzo dei Fiori di Bach è possibile sbloccare la forza reattiva e positiva del paziente e facilitare la soluzione dei suoi problemi rendendo possibile il cambiamento. Ho integrato, inoltre, i miei studi diplomandomi nella pratica meditativa della Mindfulness. Attraverso questa pratica la persona può entrare in contatto con la parte più profonda di sé stessa, armonizzando le emozioni negative e prendendo coscienza e consapevolezza dei suoi comportamenti e del suo funzionamento nel quotidiano. Counseling psicologico, Floriterapia e Mindfulness sono di grande aiuto nella gestione dello Stress, delle preoccupazioni e dell’ansia.

Ancora, ho conseguito il diploma di Parent Coach, in quanto essendo io stessa mamma di due splendidi bambini, mi sono resa conto di quanto sia difficile il “mestiere” del genitore. Grazie a questo strumento possiamo dare la possibilità al genitore di migliorare e affinare le proprie competenze genitoriali e superare momenti di crisi e di svalutazione.